Disponibile
solo 1 disponibili
DCS11

Pomodoro ciliegino o Cherry

GRAPPOLI DI FELICITÀ

Agricoltura Biologica
Agricoltura Integrata
Indicazione Geografica Protetta
Pomodoro ciliegino o Cherry

Tondo, dolce e dal colore brillante, il ciliegino IGP di Pachino di Naturosa è il pomodoro simbolo della tavola siciliana.

I suoi ricchi grappoli crescono nel sud-est siciliano, in un territorio unico al mondo che comprende le zone di Pachino, Siracusa, Noto e tutta la fascia costiera che passa da Portopalo arrivando fino al litorale ibleo di Scicli e Donnalucata.

Un sole generoso per gran parte dell’anno e le correnti umide del mediterraneo, insieme alla naturale salinità del territorio costiero, determinano il microclima che
garantisce al ciliegino Pachino le proprietà organolettiche che gli sono valse il marchio IGP.

CARATTERISTICHE DEL POMODORO CILIEGINO IGP DI PACHINO

Appena raccolto dai coltivatori di Naturosa, viene immediatamente confezionato per arrivare fresco sulle tavole dei consumatori di tutta Italia, e non solo.

La forma del pomodoro ciliegino, come suggerisce il nome stesso, ricorda una ciliegia e si presenta su un grappolo sviluppato a spina di pesce. I frutti sono tipicamente tondi e di piccole dimensioni, caratterizzati da un colore molto intenso e dalla polpa all’interno molto soda.

Il sapore zuccherino, la polpa succosa, la buccia molto sottile lo rendono appetitoso e versatile per tantissime ricette, sia da cotto che da crudo.

PROPRIETÀ E BENEFICI DEL POMODORO CILIEGINO

Come tutti gli altri prodotti, anche il pomodoro ciliegino IGP di Pachino è il frutto di una scrupolosa selezione operata dai coltivatori di Naturosa che lavorano con un occhio sempre rivolto alla tutela dell’ambiente e a garantire la freschezza del prodotto sulla nostra tavola.

Il pomodoro ciliegino IGP di Pachino è un concentrato di salute e benessere.

Composto per oltre il 90% di acqua e sali minerali, è ricchissimo di potassio, flavonoidi, vitamine A, C, K, E, e di betacarotene, indispensabile per la produzione della melanina.

L’altissima percentuale di licopene, prezioso alleato del nostro organismo contro i radicali liberi, conferisce al pomodorino la classica colorazione rossa. La sua percentuale varia a seconda del periodo di raccolta ed è di gran lunga più elevata nel pomodorino raccolto nel periodo estivo, grazie alla maggiore esposizione ai raggi del sole.

COME CONSERVARE IL POMODORO CILIEGINO

Per poter apprezzare al meglio gusto e consistenza del pomodoro ciliegino IGP di Pachino si suggerisce un consumo entro pochi giorni dall’acquisto. Invece se ne sconsiglia la conservazione in frigorifero per non alterarne le proprietà organolettiche.

Per la stagione invernale può essere conservato in tanti modi. Quello più diffuso è naturalmente la classica salsa fatta in estate, durante il periodo di maggiore raccolta.

Una volta cotto in grandi pentoloni viene passato, condito con olio, sale e basilico e colato all’interno di bottiglie in vetro o vasetti ermetici che verranno fatti bollire per almeno un paio d’ore. Una volta freddate, le bottiglie potranno essere conservate in dispensa, pronte per essere utilizzate durante la stagione invernale.

Da non dimenticare poi un’antica ricetta della tradizione siciliana ovvero il concentrato di pomodoro che si ricava da una lenta esposizione al sole della salsa lasciata stesa su grandi assi di legno.

La graduale disidratazione del ciliegino farà sì che la salsa si riduca alla sua parte essenziale che risulterà fortemente gustosa e sapida, ottima per insaporire stufati e sughi.

Ma il ciliegino può essere conservato anche a crudo, semplicemente tagliandolo a metà e facendolo essiccare al sole dopo averlo salato. Una volta disidratato potrà essere inserito in vasetti ermetici - colmi di olio, basilico, aglio, peperoncino - sia intero che triturato, ottenendo così il classico pomodoro secco da conserva o il capuliato.

COME UTILIZZARE IL POMODORO CILIEGINO

Il pomodoro ciliegino IGP di Pachino è gustoso sia da cotto che da crudo. La sua forte componente zuccherina lo rende adatto a sfiziose insalate estive accompagnato agli altri ortaggi di stagione come peperoni, cipolla e capperi.

È il protagonista indiscusso anche delle classiche bruschette da condividere in estate durante le grigliate con gli amici, condito con basilico, aglio ed olio di oliva, o accompagnato a formaggi spalmabili alle erbe.

Si presta benissimo per la classica salsa, con appena poco sale e tanto basilico, per dei sughi con cui condire primi a base di pesce, come spaghetti alla pescatora o all’acqua pazza, o ancora abbinato ad un altro grande prodotto dell’estate siciliana, la melanzana, nella classica pasta alla norma.

Valori nutrizionali

Il pomodorino ciliegino IGP di Pachino è sinonimo di salute e leggerezza. 100 gr di prodotto contengono:

● 55 g di grassi
● 6,1 g di carboidrati di cui 4,5 g di zuccheri
● 23 g di proteine

Dunque un prodotto tanto sano quanto gustoso. Il basso indice glicemico, pari a 30 per 100 g di prodotto, e lo scarso apporto calorico lo rendono un alimento molto utilizzato anche nelle diete.

Calendario disponibilità

Ricette

La Newsletter Naturosa

Iscriviti